Samsung

samsung-evo-850-grigioCi sono molte società che producono dischi rigidi di stato solido, ma Samsung è la mia scelta personale per gli SSD per il mio PC di casa (lavorano molto bene anche su computer Mac). In generale, questo marchio si sforza di vendere elettronica di alta qualità e le loro unità a stato solido non fanno eccezione. Per gli utenti di computer di tutti i giorni, questo è l’SDD più consigliato.

Quando si tratta di tecnologia SSD, Samsung supera tutti i concorrenti e lo ha fatto così a partire dalla metà degli anni ’90. Hanno pubblicato il 3D V-NAND memoria flash SSD, la serie 850, che aumenta la capacità, l’efficienza energetica, i limiti di scrittura (TBW), e soprattutto la velocità su tecnologia solid state drive tradizionale.

In realtà, c’è una cosa specifica nella produzione SSD Samsung che li distingue dal resto – tutto è fatto in casa. Questo si traduce in un migliore controllo della qualità, maggiore affidabilità e prestazioni più veloci.

Gli utenti di computer occasionali alla ricerca di una maggiore velocità ameranno i dischi SSD Samsung.

Essendo un utente personale di questi dischi, ho incluso un sacco di informazioni importanti sotto che dovrebbe aiutare a chiarire le molte di domande. Verso la fine della pagina, sarete in grado di trovare le mie opinioni e recensioni per le ultime serie di unità da questo marchio (che include quella specifica che uso).

Samsung 850 SSD PRO contro 850 EVO

Inizialmente ho scritto se era meglio il modello 850 Pro o lo standard 850 EVO SSD. Parlando con un rappresentante inesperto in un negozio di vendita al dettaglio non ha è riuscito a spiegarmi la differenza, quindi ho dovuto scavare un po’ più a fondo per scoprire davvero qualcosa.

In definitiva, le principali differenze del Pro contro Evo sono l’affidabilità nel tempo, consumi ridotti, e una lieve accellerazione velocità / capacità. Dal momento che dipendo dal mio computer di casa per lavoro, l’affidabilità a lungo termine è stato davvero il fattore più importante per me e perché ho finito per scegliere la 850 PRO.

I limiti di scrittura per gli SSD sono chiamati terabyte di scrittura, o TBW. Il TBW sul PRO è di due volte superiore, e quindi può ottenere il doppio di scrittura rispetto all’unità standard. È inoltre possibile ottenere un aumento del 33% delle ore di affidabilità (tranne per l’unità di capacità 2TB).

La politica di garanzia del prodotto raddoppia da 5 anni a 10 anni. Tuttavia, va notato che queste garanzie scadono anche quando i limiti scrittura vengono raggiunti, a seconda di quale viene raggiunto prima (tempo di 10 anni oppure TBW). Detto questo, una garanzia di 10 anni per qualsiasi SSD è incredibile, ma Samsung 850 PRO è l’unica che l’offre.

850 contro il 840

Si può anche chiedersi circa le precedente serie Samsung 840. La principale differenza qui è il 3D V-NAND – la versione 850 ce l’ha ma non la 840! Si tratta di una tecnologia SSD innovativa che vale la pena prendere, a mio parere, se per altro che la maggiore resistenza e affidabilità. In poche parole, la serie 850 durerà circa due volte fino ai SSD della serie 840.

2.5″ SATA III, M.2 oppure mSATA?

La serie 850 offre alcune scelte nel tipo di SSD che si possono acquistare, ma non lasciate che questi vi confondino. Il 99% dei consumatori sceglierà il drive interno da 2,5″ SATA III, che funziona sia per i desktop e portatili. Anche se la scheda madre del computer supporta solo SATA II o SATA I, è comunque possibile utilizzare le unità SATA III (semplicemente funzioneranno alla velocità supportata dalla scheda madre).

M.2 e mSATA sono fondamentalmente basati su schede SDD. Nel complesso, si ottiene meno prestazioni da questi tipi di unità, quindi si dovrebbe solo comprare uno se si ha un motivo specifico per farlo. Ad esempio, se hai già un disco fisso del computer e non hai più porte di connessione SATA III o spazio per aggiungere un altro disco rigido, si può essere costretti a scegliere una di queste versioni alternative. Se vorrai semplicemente sostituire il disco rigido esistente con un SSD, scegli quello interno da 2,5″.

Raccomando l’SSD interno 2,5″ SATA III sotto, ma se siete alla ricerca di M.2 o mSATA allora controllare la sezione in basso su 850 EVO.

Inclusi Raccomandazioni software per Samsung Magician

Non ho mai avuto personalmente la necessità di questo software, e come risultato, non l’ho mai installato. Tuttavia, nei primi mesi del 2015 il software ha eseguito un aggiornamento del firmware che in realtà ha provocato la morte di alcuni Samsung SSD. Detto questo, basta evitare completamente l’installazione del software Magician. Non c’è veramente bisogno di averlo installato. Se vi capita di averlo installato, semplicemente evitare futuri aggiornamenti del firmware.

Detto questo, sono sicuro che ormai i problemi con il software Samsung Magician sono stati risolti, e mi sarei davvero sorpreso se questo accadesse di nuovo in futuro. Tuttavia, è una ottima cosa da sapere per tutti coloro che possiede una unità a stato solido o hanno intenzione di acquistare una (non importa la marca). Semplicemente fate attenzione al software di monitoraggio e quello supplementare incluso con qualsiasi unità. Fare qualche semplice ricerca di Google prima di installare qualsiasi programma fornito da loro per vedere se sono sicuri e / o se si ha realmente bisogno di questi (il software di monitoraggio aggiuntivo in ultima analisi può solo ridurre le prestazioni senza motivo, quindi, se non avete bisogno di usarlo non lo installate). Una nota positiva per Samsung, il loro servizio clienti ha sostituito tutte le unità affette da questa situazione.

Samsung 850 Pro

Questo è l’ultimo SDD Samsung per prestazioni e affidabilità, soprattutto a causa della tecnologia 3D V-NAND. E ‘anche la mia scelta personale e quello che sto usando attivamente nel mio computer per lavoro, registrazione video / editing.

Se si desidera utilizzare un SSD standalone nel computer, preferire la 1TB o forse il 2TB se avete bisogno di un sacco di spazio di archiviazione. Se si vuole semplicemente eseguire il sistema operativo, o altro software sul drive SSD, utilizza un disco fisso esistente per l’archiviazione di file in più, 512 GB o anche meno è spesso sufficiente. Con i formati 512 e superiori, si ottiene 300 TBW, mentre le dimensioni inferiori hanno 150 TBW. Tutte le dimensioni hanno una garanzia di 10 anni (o quando viene raggiunto TBW).

Capacità scelte e Codici modelli: 128GB (MZ-7KE128BW), 256GB (MZ-7KE256BW), 512GB (MZ-7KE512BW – quello che io uso), 1TB (MZ-7KE1T0BW) e 2TB (MZ-7KE2T0BW)

Compra il su Amazon per il prezzo migliore.

 
Samsung MZ-7KE256BW SSD 850 PRO, 256GB, 2.5″ SATA III, Nero/Rosso

Samsung 850 EVO

Alcuni utenti di computer potrebbe non aver bisogno di limiti di scrittura più grandi, rendendo lo standard 850 EVO una scelta più economica che ancora offre prestazioni estreme con 3D V-NAND. Nella maggior parte dei casi (non comprese le vendite che potrebbero essere in esecuzione), il prezzo EVO è di circa € 10 in meno rispetto alla versione PRO di una capacità analoga.

La più grande differenza tra la EVO e PRO è l’affidabilità nel tempo – la versione PRO durerà circa 2 volte più a lungo. L’EVO viene fornito con una garanzia di 5 anni e ha circa la metà del TBW rispetto al modello PRO della stessa capacità.

Capacità scelte e Codici modelli: 120GB (MZ-75E120B / AM), 250GB (MZ-75E250B / AM), 500 GB (MZ-75E500B / AM), 1TB (MZ-75E1T0B / AM) e 2TB (MZ-75E2T0B / AM)

Per chi ha bisogno di qualcosa di diverso da drive standard SATA III 2,5 pollici, la 850 EVO offre le scelte supplementari di M2 Samsung MZ-N5E250BW 850 EVO SSD da 250 GB, Verde/Oro

e la mSATA Samsung MZ-M5E250BW 850 EVO SSD da 250 GB, Verde/Oro

Acquista il Samsung 850 Pro su Amazon.

Samsung SDD serie 840

Personalmente, non raccomando niente per questa serie 840. Mentre non c’è niente di sbagliato con questi SSD, utilizzano la vecchia tecnologia (NAND e non V-NAND), e questo potrebbe avere un drastico effetto sull’affidabilità. La velocità sequenziale in lettura e scrittura è la stessa, ma la velocità di scrittura casuale è del 50% più alta nella seria 850.

Considerando che si hanno velocità minori e il ciclo di vita circa la metà rispetto alla versione 850, non esiste veramente un motivo per acquistare questi vecchi modelli. In tanti posti, il modello 840 costa esattamente lo stesso della serie 850, quindi non esiste nemmeno un motivo economico ad acquistarlo.

Comunque, se vuoi puoi comprare la  Samsung MZ-75E250B SSD 850 EVO, 250 GB, 2.5″ SATA III, Nero/Grigio

Summary
Review Date
Reviewed Item
Samgung SSD 850 Evo e SSD 850 Pro
Author Rating
51star1star1star1star1star

2 commenti su “Samsung”

  1. Pingback: Marchi Dischi SSD

  2. Pingback: Aumentare la produttività in ufficio con i Dischi SSD

I commenti sono chiusi.